Tecnologia

La Cina chiude falsi negozi Apple


Le autorità cinesi hanno chiuso una serie di negozi Apple falsi nella gloriosa Repubblica Popolare.Cinque negozi falsi sono stati trovati in una singola città, Kunming,l’indagine è stata condotta da una donna americana che vive nella città dal suo blog in rete. I negozi presumibilmente copiati erano così creati che molti dello staff in questi negozi credevano veramente di lavorare per Apple.
Il logo esterno un  “Apple Store”  al posto del logo simbolo dell’azienda utilizza normalmente era un segno chiaro della truffa. La costruzione era scadente, anche con i muri non erano dipinti come lo stile apple crea i suoi negozi.

I negozi vendono quelli che sembrano essere i prodotti Apple, ma rischiano di essere anche falsi. Il mercato nero per imbrogli Iphone e Ipad è particolarmente grande in Cina. Tuttavia, il negozio vendeva genuini prodotti Apple, che ci fa chiedere come ha ottenuto questi prodotti.
Due dei negozi falsi da allora sono stati chiusi, secondo la BBC , dal momento che i proprietari non avevano una licenza commerciale. Non è chiaro se le autorità possono, in questo momento, chiudere gli altri per violazione del marchio, è chiaro che ora Apple si muoverà per risolvere questa situazione e proteggere il suo marchio di fabbrica.

 



Argomenti correlati a: La Cina chiude falsi negozi Apple


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>