Tempo Libero

In Australia squalo divora ragazzo


Non saranno creature nate per uccidere l’uomo ma l’istinto di uccidere non manca a gli squali nel sud ovest dell’Australia. Questa volta la vittima è stata un giovane ragazzo di 20 anni che praticava un tipico sport locale il bodyboard  con alcuni amici.L’episodio è avvenuto a Bunker Bay, a 200 km da Perth. Secondo il racconto della polizia lo squalo ha attaccato il ragazzo strappando gli arti inferiori e trascinandolo sotto.

Gli squali e il mare australiano resta sempre la terra preferita da queste enormi creature che trovano in queste acque ambienti ideali per riprodursi e cacciare. Il luogo dell’attacco è avvenuto sulla spiaggia di «The farm», non lontano dalla cittadina di Dunsborough. Secondo anche gli amici la scena è stata da film horror, i ragazzi hanno visto il loro amico trascinato in pochi secondi dalla forza mostruosa dello squalo .Secondo vari testimoni che vivono nei pressi di quella spiaggia l’avvistamento di squali era noto ma nessuno avrebbe mai pensato che si avvicinassero così tanto alla riva. La spiaggia è stata chiusa per sicurezza al pubblico e la caccia allo squalo è partita per assicurare che altri incidenti non avvengono lungo le acque australiane .

 

 



Argomenti correlati a: In Australia squalo divora ragazzo


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>