NEWS_1254476158_icann Tecnologia

ICANN moltiplica il numero di domini possibili su Internet


ICANN, l’organizzazione che gestisce i nomi di dominio su Internet, ha accettato di aprire la possibilità di registrare domini di primo livello. Da i vari Com o. Edu, questo permetterà ad una società o una città di registrare il proprio nome come dominio del web.Questo è il più grande allargamento finora instituito.Il sistema attuale è basato su 22 classi domini .Questa espansione è stata a lungo dibattuta e ha sollevato timori di grandi nomi dal registrare nuovi domini con il tuo nome o variazioni che possono confondere il navigatore per evitare l’inganno di domini web malevoli.ICANN ha riconosciuto questo pericolo e annuncia che il sistema di accettazione e la registrazione sarà rigorosa.Questo implica un alto costo per esso.Ha anche annunciato drastiche misure per affrontare questi registrar che accettano domini fraudolenti e la loro espulsione dal sistema di registrazione fin da subito.


ICANN apre domande di registrazione il 12 gennaio 2012 fino ad aprile di quell’anno.Le tariffe saranno elevate.Cnet parla di 185.000 $ e gestire un registro di questo tipo comporta il pagamento di 25.000 dollari all’anno.Oltre ad essere un fattore di riscossione dei tributi per l’ICANN stessa, questi tassi sono destinati a scoraggiare il cybersquatter.

I domini possono essere registrati in qualsiasi lingua e qualsiasi nome.ICANN non esclude un sistema di aste in cui più di un candidato legittimo può acquistare un dominio.Secondo i membri di questo corpo, questa apertura cambierà il modo di cercare informazioni sul Web.La decisione è stata preceduta da numerosi dibattiti e posizioni divergenti.Alcuni governi hanno espresso la loro opposizione a questa espansione, perché, a suo avviso,a causa dei marchi per i domini locali.ICANN ha già dimostrato la sua indipendenza dai governi per l’approvazione del dominio. Xxx, che è stata contrastata da molti.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>