htc world championship Tempo Libero

Hearthstone World Championship ad Amsterdam: Vince Chen “tom60229” Wei-Lin


Hearthstone World Championship ad Amsterdam: Vince Chen “tom60229” Wei-Lin dalla sezione Asia-Pacifico. Si è conclusa ieri la quattro giorni del campionato mondiale di Hearthstone che ha preso luogo ad Amsterdam. Edizione che si è contraddistinta per essere stata ricca di colpi di scena dall’inizio alla fine sia in positivo che in negativo.

Cominciando proprio dalla parte negativa, notiamo come questo torneo sia stato molto triste per la scena Europea. Difatti, nessun nazione del vecchio continente ha raggiunto le semifinali, un evento che non accadeva dal 2014. In quell’occasione, arrivarono ai quarti di finale l’Italiano Kaor e l’Ucraino Kolento.

A proposito di Kolento, è stato proprio lui il primo eliminato che ha lasciato sorpreso il pubblico del nostro contiente e non. In conferenza stampa il nazionale Ucraino aveva dichiarato di essere finito in uno dei gironi più facili. Così non è stato. Kolento è stato sconfitto prima da SamuelTsao e poi da JasonZhou, in entrambi i casi per 3 a 2.

Dal punto di vista positivo troviamo proprio la vittoria di Tom60229, proveniente dal Taiwan. Evento che ha del positivo sia perché è la prima volta che la coppa trova casa in questa nazione sia perché l’incontro tra lui e Fr0zen è stato incredibile.

La finale sembrava già scritta dato che quest’ultimo aveva incanalato il match sul 2 a 0. Il quarto game, che ha portato Tom sul 2 a 2 ha segnato sicuramente la svolta. Tom è riuscito a imporsi per la seconda volta sul Jade Druid di Fr0zen, il quale, con animo pesante, ha continuato imperterrito a giocare lo stesso mazzo nel mirror match decisivo.

Dopo questo incredibile come back, Tom60229 si laurea campione del mondo di Hearthstone.

Place Player(s) Prizing (USD)
1st Chen “tom60229″ Wei-Lin (ASIA PACIFIC) $250,000
2nd Frank “Fr0zen” Zhang (AMERICAS) $150,000
3rd – 4th Kim “Surrender” Jung Soo (ASIA PACIFIC)
Jason “JasonZhou” Zhou (CHINA)
$100,000
5th – 8th Thomas “Sintolol” Zimmer (EUROPE)
Samuel “SamuelTsao” Tsao (ASIA PACIFIC)
Julien “DocPwn” Bachand-Fleurent (AMERICAS)
Aleksei “ShtanUdachi” Barsukov (EUROPE)
$50,000
8th – 16th Frederik “Hoej” Høj Nielsen (EUROPE)
Oleksandr “Kolento” Malsh (EUROPE)
Yevhenii “Neirea” Shumilin (EUROPE)
Anthony “Ant” Trevino (AMERICAS)
Zheng “OmegaZero” Lin (CHINA)
Jon “Orange” Westburg (EUROPE)
Ryan “Purple” Murphy-Root (AMERICAS)
Muzahidul “Muzzy” Islam (AMERICAS)
$25,000



Argomenti correlati a: Hearthstone World Championship ad Amsterdam: Vince Chen “tom60229” Wei-Lin