Tempo Libero

Halo: Nightfall la serie TV ecco il trailer. Tra Halo 4 e Halo 5: Guardians


Microsoft ha rilasciato il primo trailer ufficiale relativo alla nuova serie tv Halo: Nightfall. La prossima serie tv prodotta dal noto regista Ridley Scott e che viene caratterizzata dai personaggi e dalle ambientazioni situate tra Halo 4 e Halo 5: Guardians, un atteso Live Action.

Sicuramente gli appassionati della saga di Halo vorrano vedere il trailer ufficiale rilasciato dalla Microsoft per enfatizzare ambienti e personaggi, specie per chi di Halo fan già lo è, ma anche per appassionare nuovi proseliti, sia per il gioco che per la serie. E, a vedere il trailer o a sapere che Ridley Scott ci ha messo le sue ‘sapienti’ mani, non c’è da pensare che sarà un successo.

Halo: Nightfall si situa nel bel mezzo degli eventi di Halo 4 e Halo 5: Guardians, e racconta la storia del ‘leggendario Manhunter’ Jameson Locke (interpretato da Mike Colter) e del suo equipaggio, dopo che sono stati catturati in un attacco terroristico contro la colonia del mondo lontano di Sedra .

[gard]

“Condotti da Locke, nell’Office of Naval Intelligence (ONI), gli agenti sono costretti a coordinarsi con un comandante Sedran con una storia notevole e una radicata sfiducia nell’ONI”, affermano dalla Microsoft. “Come la trama si dipana, sono attratti da un antico manufatto infernale in cui sono costretti a lottare per la propria sopravvivenza, tutto viene messo in discussione, e, infine, si dovrà scegliere tra la lealtà e la propria vita.”

Locke in seguito, e qui siamo passati al gioco, svolgerà un “ruolo importante” in Halo 5: Guardians, che uscirà in esclusiva su Xbox One ad autunno 2015.

Halo: Nightfall sarà incluso il prossimo novembre in Halo: The Master Chief Collection e sarà disponibile in digitale su Xbox Live.

 

VIDEO TRAILER MICROSOFT, HALO: NIGHTFALL

 



Argomenti correlati a: Halo: Nightfall la serie TV ecco il trailer. Tra Halo 4 e Halo 5: Guardians


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>