Tecnologia

Google e Apple: è tregua, quali vantaggi?


Da New York viene annunciata la tregua tra i colossi della tecnologia smartphone e di internet in primis, Apple e Google non si daranno battaglia a livello legale per un po’, mettendo da parte tutte le pendenze miliardarie che ne hanno contrassegnato il percorso dal 2010 (sono infatti circa 200 le cause a suon di miliardi intentate dall’una o dall’altra azienda nei confronti della antagonista).

Apple-vs-Google

Questa tregua, segnalata oggi dal quartier generale delle due aziende, sancisce una pace non solo apparente e non solo verso cause legali che potrebbero rallentare ulteriormente gli sviluppi tecnologici (e dare minori risorse economiche ad entrambe per cavalcare l’onda del mercato hi-tech) dell’una o dell’altra: Apple e Google stanno pensando ad una vera e propria collaborazioni per dominare il mercato, soprattutto quello relativo agli smartphone e alle applicazioni per tali device mobili.

Un’eventuale alleanza tra Apple e Google darebbe uno slancio incredibile se si pensa, ad esempio, che le beghe sui diritti la casa della mela non le ha dovute tenere solo con Google ma anche con Samsung per il mercato dei dispositivi mobili. Una collaborazione, o comunque, un patto di non belligeranza tra le due compagnie milionarie della hi-tech potrebbe davvero segnare un rilancio della tecnologia e nuove ricerche in via di sviluppo sempre più veloci.



Argomenti correlati a: Google e Apple: è tregua, quali vantaggi?


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>