Internet

Google ancora bloccato in Cina?


Gli internettiani cinesi che utilizzano Google  per navigare in Rete hanno incontrato difficoltà per effettuare le loro ricerche. La segnalazione proviene da  da web2asia: “l’accesso a Google dal nostro ufficio di Shangai mostra che non c’è il modulo di ricerca ed il logo è allineato a sinistra. Google.cn rinvia ancora alla versione di Hong Kong”.

Secondo quanto scrive il Wall Street Journal, il problema, che sarebbe comunque di natura tecnica, ha coinvolto una piccola percentuale di utenti abilitati alla Rete per la durata di più o meno 4 ore. Il tutto è stato direttamente confermato dal colosso di Mountain View. Un problema tecnico sul quale sorgono non pochi dubbi.  Non è un caso che questi sono i giorni in cui Wikileaks ha pubblicato i nuovi documenti, dove è stata accertata la presunta responsabilità delle istituzioni cinesi nel caso di attacco informatico che ad inizio anno ha coinvolto Google. Entrambi gli eventi accadono nello stesso giorno e quindi la possibile correlazione appare evidente.



Argomenti correlati a: Google ancora bloccato in Cina?


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>