Tecnologia

Google al servizio di Google +



La società chiuderà molti dei suoi servizi come parte della sua recente ristrutturazione, nel tentativo di concentrare i propri sforzi sul miglioramento dei prodotti e unire le forze per il suo nuovo network sociale di Google + . La società ha chiuso le porte a dieci dei suoi prodotti nei prossimi mesi, cesseranno di esistere o saranno integrati in altri servizi web.

Pulizie di primavera-autunno è il termine scelto da Google per descrivere i suoi ultimi movimenti societari. Un totale di dieci prodotti hanno dato addio alla società di Mountain View. Tra le ragioni riferite da Google, ci sono il desiderio di concentrare i propri sforzi per migliorare l’esperienza di ricerca e quella di sviluppare la loro rete sociale, con Google +.

Tra i servizi che scompaiono sono Google Desktop , il prodotto sarà interrotto il 14 settembre. Scompare anche Google Notebook.Sottolinea inoltre la chiusura di Fast Flip , i cui miglioramenti sono integrati in altri strumenti per cercare di sviluppare il servizio di Google News. Il movimento influisce anche sulla Google Maps API per Flash, Google Pack, Google Web Security .Come spiega l’azienda, “la tecnologia migliora, alcuni strumenti non sono più utili o saranno integrati in altri servizi per migliorare l’esperienza complessiva. Google vuole creare un network di servizi utili ai suoi utenti e non farli disperdere tra le centinaia di applicazioni presenti.



Argomenti correlati a: Google al servizio di Google +


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>