Tecnologia

Google aggiorna iOS Search App per iPhone: tutte le novità


Google rilascia l’aggiornamento alla nuova versione, la 4.0, dell’applicazione per iPhone iOS Search App, con diverse novità che potranno facilitare l’esperienza di ricerca dei possessori di smartphone della Apple.

Intanto basta conoscere un po’ come funziona Siri, per poter comprendere in maniera immediata il funzionamento di iOS Search App di Google: infatti, mediante una semplice domanda dell’app si potrà conoscere il meteo di oggi (Che tempo fa?) o quello previsto per il week-end (per fare un esempio utile ai più).

iPad-and-iPhone-iOS-Search-App-Google

L’integrazione di Google Now con iOS Search App di Google, consente di velocizzare le ricerche, vista anche la precisione con cui l’applicazione memorizza tutte le informazioni utili per l’utente, secondo le sue passioni o metodi di ricerca, secondo quello che a livello piuttosto personalizzato può non piacere o piacere, e li mette in evidenza con un sistema di allarme e notifica sull’iPhone.

Inoltre, con l’integrazione immediata con il proprio account Gmail, si potranno avere informazioni e alert importanti, man mano che un evento specifico si sta avvicinando. Nulla a che fare con l’email marketing, anzi: pensate ad un viaggio programmato, per il quale avete ricevuto una mail sul vostro account Gmail (ticket), Google vi ricorderà la vostra data di partenza in maniera costante. In tal modo non si correrà il rischio di perdere l’aereo o il treno.

Ma l’esperienza di ricerca dettata dal nuovo iOS Search App di Google potrà garantirvi performance uniche, una velocità senza eguali, e di ottenere la risposta più appropriata, l’aggiornamento live che maggiormente vi preme conoscere.

Per scaricare gratuitamente l’app si può andare a questo link.

 



Argomenti correlati a: Google aggiorna iOS Search App per iPhone: tutte le novità


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>