facebook nuovo virus allarme polizia di stato sul social Internet

Facebook – come non prendere il nuovo virus ‘Sei tu in questa foto?’


Il mondo dei social e di Facebook in particolare è ormai infestato di virus e malware che gli sviluppatori del noto socialnetwork in blu e le forze dell’ordine cercano sempre di debellare, talvolta andando alla fonte, talvolta anticipando gli utenti e i follower, cercando di non farli cadere nei pericolosi tranelli tesi dagli ingegnosi autori dei malware.

Ultimo è il ‘Sei Tu in questa foto?’ che invita evidentemente i malcapitati iscritti a Facebook a cliccare, al fine di controllare la paternità di una pseudo presenza iconografica all’interno di un post fittizio. E si cade nel tranello. Bene, si cerca di smascherare gli autori del malware che installa un virus nel pc o smartphone al fine di rubare dati sensibili e privati, e di provocare danni ai contenuti dei dischi rigidi e delle memorie.

L’inganno è duplice perché il post ingannevole che apporta malware ai vostri dispositivi viene postato da amici di Facebook, quindi l’utente tenderà ad avere una certa fiducia verso quel post. E così fiducia non fu mai più mal riposta: il povero amico di Facebook ovviamente non c’entra nulla, e per questo si cerca di informare al meglio gli utenti, al fine di evitare pesanti danni alle proprie proprietà, fisiche e intangibili: spiega la Polizia di Stato infatti che il messaggio è decisamente ingannevole perché inviato proprio dagli amici di Facebook e, ad una prima occhiata, il link sembra indirizzare ad un video di Youtube che ci invitano a vedere.

E’ una trappola! La Polizia di Stato infatti ci consiglia: “Sembrerà un normale messaggio ricevuto da uno dei vostri contatti – si legge sul profilo Facebook di “Una vita da social” – che rimanderebbe a un innocente link di Youtube. In realtà, è una trappola utilizzata per invogliare gli utenti a cliccare. Basta un click e il virus si diffonderà ai vostri contatti attraverso il vostro account”.

Cosa fare per evitare di essere infettati e mettere a rischio anche i propri amici di Facebook? Come evitare il virus de: ‘Sei tu in questa foto?’ ? Ecco la risposta:

“L’unico modo per evitare di essere infettati dal virus è quello di non cliccare sul link e cancellare il messaggio, magari anche informando chi ce lo ha inviato. In questo modo anche lui potrà sapere qualche rischio corre. “Se il virus non vuoi beccare sul link NON devi cliccare” concludono dalla Polizia di Stato.

Quindi, come consigliamo sempre, visto l’incommensurabile successo e la diffusione a macchia d’olio dei socialnetwork, è bene non lasciarsi attrarre dai click facili, in primo luogo perché si perde il senso del click ‘per interesse’ su qualcosa che davvero ci può informare, in secondo luogo, e non meno importante, per un minimo di autocontrollo che ci potrebbe salvare da gravi danni collaterali ‘da virus’.



Argomenti correlati a: Facebook – come non prendere il nuovo virus ‘Sei tu in questa foto?’