Facebook

Facebook avvia il servizio musicale?



Facebook non vuole certamente perdere quota e strada e rimanere indietro rispetto a Google che sta per lanciare il servizio di aggregatore sociale. Si sta preparando a lanciare un nuovo servizio musicale per alzare la posta. Un ingegnere del software Giovedi ha scoperto riferimenti ad un servizio di download musicale chiamato “Vibes” in Facebook per il nuovo software desktop video chat. Abbiamo sentito voci che potrebbe coinvolgere una varietà di servizi musicali esistenti che lavorerà con Facebook per gli utenti che condividono le abitudini di ascolto con i loro amici. Consentendo agli utenti di condividere informazioni su se stessi .

La cosa è rischiosa se il social network spera di iniziare a vendere MP3 per i suoi 750 milioni di utenti. Sono tutti per la concorrenza, ma alcuni servizi sono da tempo sul mercato che offrono la loro musica online. Se Facebook entra in gioco gli utenti potranno acquistare brani tramite facebook. Facebook potrebbe anche voler stare attento a non adottare tante nuove funzionalità troppe tutte in una volta. Considerando che ha appena annunciato l’aggiunta di Skype per le videochiamate al suo client di chat la settimana scorsa potrebbe pensare un aggiornamento dopo l’estate.

L’ultima cosa che Facebook vuole essere un coltellino svizzero sito web dove gli utenti possono fare nulla e tutto quello che avrebbe mai voluto fare online. O forse questo è esattamente ciò che vogliono. Ad ogni modo, sono abbastanza sicuro che l’approccio non è finita troppo bene per MySpace .

Cosa ne pensi dell’idea di Facebook music e cosa vorresti vedere integrato nel servizio di social network?



Argomenti correlati a: Facebook avvia il servizio musicale?


One comment on “Facebook avvia il servizio musicale?

  1. Pingback: Facebook avvia il servizio musicale? | SegnalaFeed.It

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>