drit4 esport Tempo Libero

Dirt 4 eSport, al via i Dirt World Championship fra una settimana


Codemasters e Motorsport Network hanno annunciato l’inizio dell’inaugurale DiRT World Championships previsto per il 19 febbraio. Il DiRT World Championships darà ai giocatori l’opportunità di vincere un test drive sul circuito di Silverstone in una splendida RX2 da cross.

Un finale spettacolare che verrà trasmesso in diretta sul sito di Motorsport, porterà al culmine il campionato il 26 maggio allo Speedmachine festival, che ospita il round britannico del FIA World Rallycross Championship presentato da Monster Energy.

Utilizzando il sistema Community Events in DiRT 4, i giocatori gareggeranno online negli eventi di rally e rallycross per guadagnare un posto nei quarti di finale e semifinale trasmessi in diretta prima di ottenere un posto a Speedmachine. I dettagli dei round, le regole e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito web dei DiRT World Championships: www.dirt4games.com/esports

Operando in collaborazione con Gifinity, leader mondiale negli eventi e nelle competizioni di esports, la competizione presenterà sei turni di qualificazioni settimanali in totale, con il primo round lunedì 19 febbraio. Nel primo turno i giocatori dovranno stabilire il miglior tempo in un raduno a due stadi in Australia usando una macchina del Gruppo A. I primi due tempi di ogni piattaforma (PS4, Xbox e PC) si qualificheranno per i quarti di finale. Motorsport Network si impegna a utilizzare la sua portata globale di appassionati di motorsport per live-stream e promuovere l’evento, amplificato da oltre 200 tra i giornalisti più influenti del mondo con una copertura in 21 edizioni e 17 lingue.

“Siamo lieti di annunciare i DiRT World Championships” ha dichiarato Andy Grey, direttore eSports di Codemasters. “DiRT 4 ha una comunità vivace e molto impegnata e mostreremo la loro incredibile abilità e dedizione durante tutto il torneo. Avere la finale a Speedmachine, di fronte a un pubblico di fan degli sport automobilistici metterà i migliori giocatori del mondo sotto i riflettori su un palcoscenico globale. Non vediamo l’ora di vedere come il nostro campione si esibirà in una vera macchina RX2, in pista davanti a una folla enorme a Silverstone.”
Parlando delle partnership coinvolte nei DiRT World Championships, Andy ha proseguito: “Abbiamo avuto un gran successo lavorando con Gifinity sulla serie F1 di eSports, quindi non vediamo l’ora di continuare questa relazione. Continuiamo a lavorare a stretto contatto con il nostro partner di lunga data, FIA World Rallycross Championship, e abbiamo anche avviato un’intensa nuova partnership multimediale con Motorsport Network che sfrutterà la sua incredibile portata per portare il torneo a un pubblico più ampio sul su motorsport.com, autosport.com e motorsport.tv.”

Motorsport Network, con sede a Miami, Florida, è una società multinazionale di media digitali e la più grande piattaforma media mondiale di sport motoristici in qualità di società madre di diverse aziende digitali. I vari siti della rete forniscono oltre 214 milioni di pagine viste ogni mese ai lettori di tutto il mondo – molti di questi lettori non solo seguono lo sport, ma anche regolarmente si fanno concorrenza e sono attivi nella comunità di esportazione.

“Noi di Motorsport Network siamo entusiasti di entrare a far parte dei DiRT Worlds Championship” afferma Colin Smith, CEO di Motorsport Network, “La partnership con Codemasters, leader nel settore dei giochi, è una preziosa opportunità che senza dubbio susciterà entusiasmo e impegno dal nostro pubblico.”

Fonte: Codemasters



Argomenti correlati a: Dirt 4 eSport, al via i Dirt World Championship fra una settimana