Sicurezza informatica

Cybercrime a caccia del grande business



L’Hacking è diventato un business e l’accesso alla qualifica di grande hacker per rubare informazioni o interrompere il lavoro di una società costa solo qualche centinaia di dollari.Chiunque può acquistare su misura spyware o malware per sofisticate e pericolose truffe,strumenti alla portata di tutti.Nel corsodel Security Summit, vari esperti di sicurezza rivelano la scena del crimine informatico.

Il ITWeb Security Summit, giunto alla sua sesta edizione, sarà caratterizzato da massimi esperti di sicurezza internazionali e locali, fino al 12 maggio non mancheranno i numerosi temi di sicurezza e cyber crime.

Gli esperti daranno un assaggio dei tipi di indagini CCSI,e spiegare i principi della sicurezza informatica ,fondamentale per le aziende attuare un piano di gestione degli incidenti. Come l’ultimo caso Sony ha dimostrato le variabili possono essere tante e difficili da analizzare in un secondo momento. “L’esistenza di un piano di gestione degli incidenti ha un enorme impatto sulla disponibilità di prove rilevanti, così come l’ammissibilità di procedimenti civili e penali”.



Argomenti correlati a: Cybercrime a caccia del grande business


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>