conan-exiles-review Videogame Review 2018

Conan Exiles: La nostra recensione


Conan Exiles, il gioco di sopravvivenza, building e avventura ricca d’azione e combattimenti, arriva nella sua versione definitiva su PC e console. Dopo l’accesso anticipato, Funcom ci consegna un Survival d’avventura ampiamente rivisto, con dovere e rispetto verso i players, con attenzione alle richieste e alle scadenze di upgrade. Un survival immerso in un mondo crudele, vario e dove il pericolo è sempre in agguato: starà a noi poterci costruire un piccolo orticello dove tornare a dormire o erigere edifici e città che dominino sulle terre di Conan il Barbaro.

conan exiles1

Sopravvivere: in un survival ambientato in contesto fantasy e crudele come l’universo di Conan non ci si poteva non aspettare una attenzione particolare, per cominciare (e si comincia nudi in croce), alla capacità di arrivare al giorno dopo. Procurarsi cibo, creare armi rudimentali o raccogliere risorse per craftare, anche solo per vestire di esili toppe le nostre nude carni, diventano momenti topici e fondamentali del gioco, specie all’inizio. Inizio in cui (ovviamente ci sarà una ampia scelta di server in base alle nostre voglie di metterci in gioco, di vivere la storia e crescere con le nostre mani, o di suicidarci ogni 30 secondi…grazie agli amanti, in multiplayer online, della pratica del “New Player Killer”) dovremo confrontarci con i più semplici bisogni della vita in un paesaggio davvero ostile: si parte infatti crocifissi e salvati prima di una tempesta di sabbia dall’eroe Conan, ma subito dovremo andare a sbattere il muso contro condizioni sfavorevoli per il nostro fisico, dalle temperature estreme alla mancanza di fonti di acqua. Lì l’eroe, infatti, dopo averci sedotto, ci abbandona a noi stessi, con la promessa che (appunto) se sopravviveremo avremo modo di incontrarci di nuovo. Sì, ma intanto dobbiamo vivere un giorno in più, tutto il resto è avventura.

Come detto, i devs avevano rilasciato una versione davvero basilare in principio: ma Conan Exiles, dopo oltre un anno, trova la propria casa, raggiunge una giusta dimensione, completandosi e arricchendosi in maniera costante e sempre con contenuti indovinati e opportuni. Adesso l’esperienza è completa e rispetta quello che ci avevano detto sin dalle origini davvero scarne: In questa esperienza di gioco devi saper resistere, riuscire a sopravvivere alle avversità e ai nemici, riuscire a crearti un giaciglio e una casa, fino a trovare dimora e comandare anche una grande città, affrontare avventure e campagne misteriose e andare alla ricerca di antichi e magici manufatti. Insomma, le premesse erano piuttosto esigenti, quindi anche le attese.

conan exiles2

Adesso di Conan Exiles, in quanto survival d’avventura con contesto ben preciso e dettagliato (la mitologia creata da R.E.Howard) possiamo tranquillamente affermare che ha trovato la sua strada: un mondo pervaso dalle avversità diventa via via più vivibile ed accettabile, nel rispetto coerente delle ambientazioni, degli abitanti (umani e non umani), dei diversi approcci in un mondo così vario e vasto. Anche gli aspetti puramente tecnici e grafici hanno subito pesanti rivisitazioni che ne hanno sicuramente reso appetibile l’esperienza di gioco, parliamo di un combat system che adesso è reso appagante e divertente, non snervante come in origine (meccanico, con troppi colpi a vuoto), di paesaggi avvolgenti e coinvolgenti, di tantissimi bug risolti e di una storia che adesso merita di essere portata a compimento.

conan exiles3

Conan Exiles è l’esempio di come la co-esperienza di giocatori e sviluppatori, che hanno in comune la stessa passione per il gaming, possa portare a un gioco affascinante, un titolo che partendo da basi che difficilmente lasciavano intravvedere un barlume di luminosità, con alcuni ribaltoni e parecchie migliorie apportate ci consegna invece per le mani un survival-adventure in mondo aperto di ottimo livello e che consigliamo, nonostante l’inflazione del genere.

CONAN EXILES - REVIEW - PS4/PC/XBOX ONE

SVILUPPATORI 85%
STORIA 77%
GRAFICA 81%
GIOCABILITA' 80%
DURATA 83%
PERSONAGGI 78%
Final Thoughts

Conan Exiles è l'esempio di come la co-esperienza di giocatori e sviluppatori, che hanno in comune la stessa passione per il gaming, possa portare a un gioco affascinante, un titolo che partendo da basi che difficilmente lasciavano intravvedere un barlume di luminosità, con alcuni ribaltoni e parecchie migliorie apportate ci consegna invece per le mani un survival-adventure in mondo aperto di ottimo livello e che consigliamo, nonostante l'inflazione del genere.

Overall Score 80% VALUTAZIONE
Readers Rating
2 votes
80


Argomenti correlati a: Conan Exiles: La nostra recensione