thec64 mini_h Tempo Libero

Commodore 64, un generazione rivivrà una gioia dimenticata con The C64 Mini


Una generazione si rinfrescherà la memoria e tornerà per un attimo ai bei tempi del Commodore 64, con il nuovo The C64 Mini: a quando i tempi dei pixellosi giochi a cassetta allungavano di gran lunga il tempo della gioia per l’attesa. Caricamenti che, seppur infiniti e talvolta non riusciti, alimentavano la suspance, il senso di enfasi e la voglia di scoprire come sarebbe stato il nuovo super pixelloso gioco, tutto da provare, da sfidare, da completare.

In effetti oggi, con l’immediatezza e la velocità dei tempi moderni, si tende un po’ a smarrire quella splendida sensazione di aspettare qualcosa che si è desiderato tanto. Il Commodore 64 era una sfida nella sfida, che alimentava il senso di appagamento in un mondo videoludico ormai desueto, ma ricchissimo di contenuti. Oggi li chiamiamo retrò games, oggi li possiamo rivivere, con il senno del poi, e possiamo anche insegnare ai più giovani, se non l’esperienza, almeno a provare un pizzico di gioia in più nei giochi di vecchia data. Ma The C64 Mini forse riuscirà a risvegliare in noi quella pienezza e soddisfazione che deriva da quella bellezza innata che attraversa un universo, quello dei videogame, di cui siamo appassionati fino alle viscere.

The C64 Mini, il computer più famoso al mondo sarà disponibile dal 29 Marzo 2018, presentando caratteristiche da Home Computer completamente funzionante, comprensivo di joystick e 64 giochi originali e inoltre, si può connettere direttamente a qualsiasi televisione moderna.

La rivisitazione totalmente autorizzata del più famoso e venduto computer degli anni 80 – THEC64 Mini – uscirà il 29 Marzo 2018.

thec64 mini1

Sviluppato da Retro Games Ltd – e distribuito da Koch Media – THEC64 Mini è la metà dell’originale C64 ed è un home computer completamente funzionante che si può collegare direttamente alla TV: dotato di due porte USB, una per il joystick e l’altra per la tastiera.

Qualche cenno storico: Lanciato nel 1982, il C64 ha dominato la scena degli home computer per tutti gli anni 80. Sono stati venduti milioni di pezzi in tutto il mondo e ha conquistato un posto speciale nel cuore dei giocatori.

35 anni più tardi, e con una rivisitazione completamente attuale, è tornato e si chiama THEC64® Mini. Collegabile a qualsiasi televisore moderno tramite il cavo HDMI, i giocatori possono usufruire di 64 giochi vintage autorizzati e pre-installati all’interno di esso. Questo include giochi che vengono da sviluppatori come Epyx, Gremlin Graphics, Hewson e The Bitmap Brothers sfoggiando un ventaglio di titoli come California Games, Speedball 2: Brutal Deluxe, Paradroid ed Impossible Mission.

C64JoystickC

I giochi che potremo riapprezzare? Bhé ci sarà il classico rompicapo Boulder Dash®. Il gioco vede ‘Rockford’ nella caverna che striscia alla ricerca di gemme e mentre prova ad evitare creature malefiche ed esplosioni di gas.

“Siamo contenti di pubblicare il THEC64 mini e fare in modo che sia i fan originali del prodotto, sia le nuove generazioni di giocatori scoprano questo fantastico sistema, e magari provino anche a programmarlo da soli! “, Ha affermato Paul Andrews Amministratore delegato di Retro Games.

Non ci resta che attendere il prossimo 29 marzo per poter tornare bambini e riassaporare la gioia dei videogame di un tempo.

Per maggiori informazioni potete anche vedere il sito ufficiale: www.thec64.com

 



Argomenti correlati a: Commodore 64, un generazione rivivrà una gioia dimenticata con The C64 Mini