burnout paradise Tempo Libero

Burnout Paradise Remastered annunciato per console PlayStation 4, Xbox One e per PC


Burnout Paradise Remastered annunciato per console PlayStation 4, Xbox One e, successivamente, anche per PC. Amanti dei burnout e dei takedown accendete i motori! Il gioco che ha segnato un’epoca di gamers in tutto il mondo torna a far parlare di sé ruggendo e facendo stridere le gomme come in passato.

È infatti recente la notizia della remastered del tanto amato Burnout Paradise City, che a suon di ruote bruciate e di incidenti spettacolari ha accompagnato le giornate di noi gamer. Il gioco, prodotto e pubblicato da EA e Criterion Games una decina di anni fa, ha riscosso subito grande successo. Si trattava di uno dei primi open world, con centinaia tra auto, moto, eventi e segreti da conquistare (o demolire) all’interno di un’immensa cittadina tutta percorribile a bordo del proprio bolide.

La remastered debutterà il 16 marzo su PS4 e Xbox One, mentre i proprietari dei PC gaming dovranno attendere il corso dell’anno per potersi immergere nuovamente in quelle strade così familiari. Tutti gli 8 DLC saranno presenti nel gioco che vanterà una grafica nativa in 1080p. Su PS4 Pro e su Xbox One X si potrà inoltre giocare in 4k sempre mantenendo i 60 fotogrammi al secondo.

GUARDA IL VIDEO TRAILER

Un tweet di Ben Walke di Ghost Games (studio che collabora alla remastered) conferma l’assenza di microtransazioni nel gioco. Tutto dovrà quindi essere sbloccato dal giocatore con la sua bravura, senza l’ausilio dei soldi veri.

Criterion Games ha inoltre annunciato che i brani della colonna sonora originale saranno mantenuti e fra essi l’intramontabile Paradise City dei Guns ‘N Roses (prima canzone della colonna sonora ad avvio gioco) e Girlfriend di Avril Lavigne.

Il gioco potrà esser giocato in anteprima dagli utenti abbonati all’ EA Access a partire dal 9 marzo e il suo costo sarà di € 39.99



Argomenti correlati a: Burnout Paradise Remastered annunciato per console PlayStation 4, Xbox One e per PC