Tecnologia

Apple: medaglia di bronzo nei mobile


Secondo l’ultima ricerca di DisplaySearch, l’iPad ha funto da traino per “la mela di Cupertino”, consentendole di raggiungere, nel terzo quarto del 2010, il terzo posto per numero di vendite di “PC Mobili”, cioè notebook, netbook e tablet.

Medaglia di bronzo che si trasforma in medaglia d’oro, se si considerano soltanto le vendite nel mercato Nord Americano.

Senza l’iPad, all’interno della categoria “PC Mobili”, cioè notebook, netbook e tablet, il risultato della multinazionale di Steve Jobs & c. sarebbe stato decisamente più basso: fuori dal podio con appena un ottavo posto con l’8% di vendite mondiali, invece che 12,4% considerando appunto l’iPad.

L’unica nazione in cui l’iPad non ha sfondato è il Giappone, a causa la mancanza di contenuti nella lingua giapponese e d’interesse da parte del popolo del Sol Levante.

Mentre nei paesi in via di sviluppo, la diffusione dell’iPad non è stata brillante, molto probabilmente a causa la scarsa diffusione di pc, di vitale importanza per poter sincronizzare file verso l’iPad.

Ma il tablet magico, come lo definì Steve Jobs durante la sua presentazione, resta leader nel mercato dei tablet, lasciando a netta distanza i suoi competitor.



Argomenti correlati a: Apple: medaglia di bronzo nei mobile


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>